Premio Aila-Progetto Donna.Al Tempio di Venere a Roma

Riconoscimento della Fondazione Aila( per la lotta all’artrosi e all’osteoporosi), del professor Francesco Bove.

«Quest’anno l’intento dell’Aila è puntare sulla divulgazione – spiega Bove – come per esempio abbiamo fatto con la recente ricerca presentata alla Curia Iulia in cui è emerso, dall’analisi di ossa risalenti al Medioevo e ritrovate presso la Domus Tiberiana, analizzate dal Dipartimento di Scienze anatomiche e istologiche dell’apparato locomotore della Sapienza, che i carichi eccessivi provocano artrosi precoci anche nei giovani e che invece la sedentarietà, tipica della nostra epoca, si trasforma in osteoporosi». Tra gli ospiti della serata la direttrice del Parco archeologico del Colosseo Alfonsina Russo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *